Le tre fasi della cura

La terapia in tre fasi

Qualsiasi processo di guarigione naturale ha bisogno di tempo, la terapia proposta dallo Studio Mazzini Chiropractic Center è soggettiva in termini di frequenza e durata dei trattamenti. La gravità e la cronicità del problema, l’età e lo stato di salute generale della persona giocano un ruolo fondamentale nel processo di guarigione del corpo.

Generalmente in chiropratica si divide la terapia in tre fasi:

  • Fase 1: cura intensiva
  • Fase 2: stabilizzazione e riabilitazione
  • Fase 3: mantenimento del benessere

Fase 1: cura intensiva

La maggior parte dei pazienti che cercano il nostro aiuto sono persone che soffrono da molto tempo di vari disturbi e che non hanno trovato ancora la strada per guarire.

Il nostro primo obiettivo è di individuare e correggere le cause che hanno creato il problema e aiutare la persona a guarire nel più breve tempo possibile.

Dopo aver eseguito la prima visita i dottori dello Studio Mazzini Chiropractic Center valuteranno in team se prendere in carico il paziente, se è possibile per loro aiutarlo e quale sia il miglior iter terapeutico. Le terapie del nostro centro sono sempre naturali e individuali e cambiano a seconda dell’età e delle condizioni di salute.

Durante la seconda visita viene data al paziente la diagnosi funzionale, frutto dello studio da parte di tutto lo staff di dottori dello Studio Mazzini Chiropractic Center.

Al paziente sarà spiegato in maniera chiara e semplice le possibili cause dell’attuale stato di malessere, se è possibile aiutarlo, i tempi di guarigione, la frequenza della terapia, le tecniche che saranno utilizzate e i costi della prima fase di trattamento.

Per la seconda visita consigliamo sempre al paziente di farsi accompagnare da un amico o un parente perché in due si capisce sempre meglio e si ricorda di più.

Il nostro obiettivo è che il paziente si senta sereno e convinto delle proprie scelte di salute.

I trattamenti possono variare in frequenza, numero, tempo e tecniche usate. Infatti, si affidano al nostro Studio persone di tutte le età, dai neonati agli anziani, ma anche atleti e artisti al massimo delle loro carriere.

Le tecniche utilizzate sono naturali molto delicate, specifiche e indolori.

Si affidano a noi anche molte persone della terza età con problemi di artrosi, osteoporosi e disturbi neurologici cronici che necessitano trattamenti molto delicati.

In questa prima fase intensiva la frequenza dei trattamenti è spesso maggiore. In alcuni casi molto gravi il paziente può essere trattato anche tutti i giorni se necessario.

I pazienti riceveranno consigli su alcuni semplici cambiamenti nelle abitudini di vita dello stile di vita, che possono velocizzare la guarigione. E’ importante evitare sforzi fisici durante la prima fase della terapia, soprattutto subito dopo il trattamento.

La prima fase di solito si esaurisce nelle prime due/quattro settimane di cure.

Al termine della prima fase sarà eseguita una rivalutazione del pazienti. Saranno eseguiti nuovamente tutti i test neurologici effettuati durante la prima visita, in modo da valutare i miglioramenti della sintomatologia, capire i progressi funzionali e stabilire l’iter della seconda fase di cura.

Fase 2: stabilizzazione e riabilitazione

L’obiettivo della seconda fase della terapia è il recupero completo della funzionalità.

I dolori diminuiscono fino a sparire e s’iniziano a osservare numerosi miglioramenti della salute in generale. La mobilità articolare aumenta, i muscoli sono meno tesi, l’equilibrio e l’energia e la postura migliorano sensibilmente, spesso il sonno è più profondo e ci si sveglia molto più riposati.

La frequenza dei trattamenti diminuisce e il paziente può iniziare a praticare un esercizio fisico leggero. Iniziare la “Back School” per migliorare la postura. In questa fase, infatti, è importante imparare una routine quotidiana di semplici esercizi per mantenere più a lungo i benefici della cura.

Dalla nostra esperienza clinica e dalle ricerche scientifiche effettuate sappiamo che l’assenza di dolore non è l’unico indice di guarigione anzi è spesso fuorviante. Se si fanno troppi sforzi quando non si è ancora guariti del tutto o s’interrompe la cura, si può incorrere in sgradevoli ricadute.

Consigliamo a tutti i pazienti di seguire tutto l’iter terapeutico fino alla completa stabilizzazione che sarà valutata volta per volta da test clinici al termine dei vari cicli di trattamento.

La seconda fase va dai tre mesi all’anno di cura.

Fase 3: mantenimento del benessere

La terza fase è quella del mantenimento del benessere raggiunto.

Prevenire è meglio di curare, lo sanno tutti.

Molte ricerche scientifiche americane affermano che le persone che visitano con frequenza un chiropratico sono più sane, hanno più energia e si sentono più serene e felici.

La chiropratica permette non solo di rallentare il processo naturale d’invecchiamento delle articolazioni, ma anche di sopportare meglio gli effetti dello stress quotidiano.

Un trattamento chiropratico costante nel tempo offre molteplici benefici.

I pazienti che ci seguono mensilmente dal 1994 affermano che lo fanno per prendersi cura di se stessi e per “invecchiare con grazia”.

Le ultime ricerche scientifiche in campo della neurologia funzionale hanno dimostrato che, la causa dello stress quotidiano il nostro sistema nervoso non può sopportare più di 3 mesi senza l’aggiustamento chiropratico.

Contatti

Studio Mazzini Chiropractic Center

Seguici sui social network

© 2018 Studio Mazzini Chiropractic Center.
Sito web realizzato da Giga Comunicazione | Realizzazione e posizionamento siti web
Foto del sito realizzate da Ritratti.pro

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi